6 cose da sapere quando è il momento di rinunciare alla tua ex ragazza


"Ci sono momenti per restare tranquilli, e quello che vuoi ti verrà, e ci sono momenti per uscire nel mondo e trovare una cosa del genere per te."

– Lemony Snicket, Rafano: verità amare che non puoi evitare

La pazienza non è eccessivamente diffusa nel mondo di oggi. Soprattutto quando sai esattamente cosa vuoi. E quando ciondola lì fuori dalla portata, può essere … frustrante, per non dire altro.

Lo so…

Lo so…

Sto predicando al coro. Tra tutti voi sapete esattamente cosa intendo. La parte peggiore di tutto questo è che, se vuoi riavere la tua ex, deve decidere che anche lei ti vuole indietro. Non puoi semplicemente deciderci per lei.

Anche se ciò renderebbe la vita molto più semplice, ne sono sicuro.

Tuttavia, se sei qualcosa come me, parte del divertimento di stare con qualcuno è che ti hanno scelto. È così bello essere innamorati.

Quindi in certe situazioni, come probabilmente puoi immaginare, la pazienza è la chiave.

Il motivo per cui sto continuando a parlare della pazienza è perché così spesso ci viene chiesto, "Dovrei semplicemente rinunciare?" E nove volte su dieci, quella persona ha iniziato Nessun contatto.

Tuttavia, l'intensità del desiderio di raggiungere il tuo ex fa sembrare un giorno senza contatto per sempre. Quindi, una persona può facilmente ingannarsi nel credere che sia stata molto più lunga di quanto non sia stata in realtà.

Non riesco nemmeno a dirti quante volte ho visto: "Il mio compleanno degli ex è domani. Va bene se rompo nessun contatto per dirle buon compleanno? ”Oppure“ Va bene interrompere nessun contatto per augurarle un felice San Valentino? ”

Ho una buona amica che ha provato il programma e un martedì mi ha mandato un messaggio per chiedermi se quattro giorni sono stati abbastanza lunghi. Nessun contatto perché il martedì di Taco era sacro nel suo rapporto con la sua ex.

Come ho detto, la tua mente cercherà di convincerti che qualsiasi motivo è una buona ragione per cedere. Non lasciare che quella vocina prenda decisioni per te. Ti farà deragliare.

La parte migliore è che non è mai troppo tardi … se hai la pazienza di un monaco. Tuttavia, anche se sei la persona più paziente del mondo, resistere per sempre non è sempre nel tuo interesse.

È un buon momento per rinunciare alla tua ex ragazza?

Si. L'hai letto bene. A volte, rinunciare è la scelta migliore. Ora, non ti sto dicendo di non provare almeno le cose. Tuttavia, ci sono alcuni buoni motivi per cui potresti aver bisogno che quel sogno di tornare con il tuo ex sia solo quel … un sogno.

Sei motivi per cui rinunciare potrebbe essere il miglior modo di agire:

Motivo n. 1: quando tieni premuto ti trattiene.

Hai interrotto il movimento in avanti.

La prima legge di Newton afferma che un oggetto in movimento rimarrà in movimento a meno che non venga agito da una forza esterna. Se lo consideri inversamente, puoi presumere che lo stesso oggetto una volta fermato non si muoverà di nuovo fino a quando non viene agito da un'altra forza esterna.

Detto questo, se rimani sospeso sul passato, quindi, come un oggetto non in movimento, rimarrai bloccato perché non sarai in grado di vedere e reagire a forze o opportunità esterne.

Motivo n. 2: quando sta rilevando altre aree della tua vita.

La tua mente è consumata. Hai smesso di preoccuparti … beh, qualsiasi altra cosa che normalmente conterebbe. C'era questo film che guardavamo da piccoli, simile alla trappola dei genitori, ma che conteneva i gemelli Olsen.

Si chiamava "It Takes Two". E in essa, descriveva l'amore come un tipo di roba delle World Series "non posso mangiare, non riesco a dormire, raggiungere le stelle, oltre il recinto" . ”All'inizio di una relazione, innamorarsi è carino. È accattivante.

Tuttavia, se smetti di essere in grado di svolgere il tuo lavoro, tieni il passo con i compiti a scuola o stai mantenendo altre relazioni perché stai lottando per mantenere il tuo ex nella tua vita, beh, potrebbe essere il momento di riconsiderare le cose.

Motivo n. 3: hai smesso di essere in grado di immaginare un risultato.

Non puoi più vedere il traguardo. Hai mai fatto qualcosa semplicemente perché lo fai da così tanto tempo che non ha più significato?

Non so se hai mai visto Lost, ma verso la terza stagione o giù di lì, si sono imbattuti in questo ragazzo in un bunker che stava premendo un pulsante ogni 108 minuti semplicemente perché c'era un ragazzo nel bunker quando è arrivato lì che gli ha detto che digitando un codice e premendo ripetutamente il pulsante "salverebbe il mondo".

Non aveva idea di come funzionasse, continuava a premere il pulsante per tre anni. E poi quando è arrivato qualcun altro, ha detto loro di premere anche il pulsante. Dopo un po 'di tempo, potresti capire che non riesci a ricordare perché "hai bisogno" del tuo ex nella tua vita così tanto.

Ricordi cose su di lei che non erano esattamente positive. Potresti iniziare a chiederti perché hai mai combattuto per tenerla in giro in primo luogo. A quel punto, hai bisogno di chiederti se è necessario continuare a provare a riconquistare il passato. Una volta che smetti di capire il motivo dietro le tue azioni, tendono a perdere lo scopo.

Non c'è davvero un motivo per continuare in quella direzione.

Motivo n. 4: sta iniziando a fare un serio tributo alla tua autostima.

Quando stai combattendo per mantenere qualcuno nella tua vita che non ha interesse a combattere per tenerti nella loro, è facile capire perché potresti iniziare a credere che abbiano buone ragioni per lasciarti andare. Anche se avevano ragioni per andare per la propria strada e non avevano assolutamente nulla a che fare con te, è facile cadere in questo modo di pensare.

Perché?

Bene, siamo il centro del nostro mondo. Quando proviamo a vedere le cose dalla prospettiva di altre persone, i nostri cervelli dimenticano di adattarsi al fatto che sono il loro centro. È uno dei motivi per cui le persone che sono autocoscienti hanno difficoltà a restare in palestra regolarmente.

Si sentono come se tutti nella stanza li guardassero, giudicandoli. Tuttavia, anche se qualcuno ti nota quando entri in una stanza, ogni persona ha la propria vita piena dei propri problemi con cui ha a che fare.

È improbabile che continueranno a concentrarsi su di te molto a lungo. Quindi, a meno che tu non abbia fatto qualcosa di imperdonabile, è più probabile che lei abbia altri motivi per restare separata.

Motivo n. 5: passi molto tempo a pensare di arrenderti.

Sei sfinito. Ogni singolo giorno che passa il tuo ex non risponde sembra che diventa sempre più impossibile.

Ti metti a letto la mattina dopo esserti svegliato e pensare a come sarebbe rinunciare. Stai a letto per ore di notte e pensi di tagliarla fuori dalla tua vita per sempre. Chi se ne frega se non sembra curarsene. Sembra quasi che pensi di più a lasciar andare che fai per riaverla indietro.

Le idee contrastanti hanno iniziato a renderti infelice.

Motivo n. 6: sei l'unico a fare uno sforzo.

Sei mai stato su un lago in canoa?

Se sei l'unico a remi, è difficile arrivare ovunque. In effetti, praticamente finisci per girare in cerchio o progredire molto lentamente. Quando sei l'unico che fa uno sforzo, è difficile non scoraggiarsi. Ad un certo punto, ti stancherai e dovrai letteralmente parlare di te stesso per non arrenderti.

Una volta toccato quel punto, è allora che è il momento di considerare seriamente di lasciarsi andare. Sai quel momento in cui ti chini all'indietro ed è come se non se ne accorgesse nemmeno.

Scegliendomi oltre noi

Dopo aver esaminato questo elenco, è facile capire come potresti essere coinvolto nella lotta per riavere indietro il tuo ex e dimenticare di prenderti cura di te. Lasciarti prendere la tua vita può farti fermare e fare un bel numero sul tuo stato mentale.

Voglio dire, se ti concentri su qualcosa, puoi ritrovarti a perdere traccia di tutto il resto della tua vita, che si tratti di una relazione, di una scuola o del tuo lavoro. È importante trovare un equilibrio su tutta la linea e non concentrarsi troppo su nessuna cosa.

Quindi, come si fa a superare la rottura e lasciarla andare?

Sette modi per lasciar andare il tuo ex:

Modo n. 1: impara dai tuoi errori e carenze all'interno della relazione.

È facile lasciarsi andare quando le cose non si muovono nel modo desiderato. Ma ammettiamolo, c'è sempre una piccola percentuale di persone che non rispondono alla norma. Non deve essere necessariamente colpa tua.

Tuttavia, se sai di aver fatto qualcosa che ha prestato alla rottura, allora possederlo può diventare un grande vantaggio per te nelle relazioni future. So che lo so, non sei ancora pronto a pensare di stare con qualcuno di nuovo, ma essere all'altezza delle tue mancanze ti dà l'opportunità di cui poche persone ne approfittano.

Come faccio a sapere che è vero? Bene, quante persone conosci che fanno sempre gli stessi errori?

Quante delle tue relazioni sono state ricreazioni di una relazione che hai avuto in passato?

Se ci pensate, vi renderete conto che la maggior parte delle persone trascorre la propria intera vita in un ciclo della stessa relazione più e più volte con persone diverse, facendo gli stessi errori ancora e ancora.

Cogliere l'occasione e interrompere il ciclo.

Modo n. 2: perdonati per le piccole cose.

Per i primi mesi dopo una rottura, ti ritroverai ad andare oltre la relazione senza nemmeno accorgertene.

Non ti preoccupare. Lo fanno tutti. Sarai sdraiato a letto nel tentativo di andare a dormire e ricorderai che lo odiava quando hai usato troppo latte nei cereali o quando ti sei rifiutato di mettere in pausa un film quando aveva bisogno di una breve pausa in bagno.

È così facile convincerti che è stata la tua incapacità di portare fuori la spazzatura che ha fatto andare lateralmente il tuo amore. Mentre queste cose combinate significherebbero che sei diventato un po 'compiaciuto nella relazione, devi capire che non c'è NIENTE che puoi fare sulle cose che hai fatto in passato. Anche scusarsi per loro non cancellerà che sono successe se la riavrai.

Devi perdonare te stesso per la merda che ha fatto o non ha fatto. E, come ho detto prima, sforzati di imparare una lezione dal passato e trasformarti in qualcuno che non lascerebbe mai il sedile del bagno.

Modo n. 3: non considerare che sia tempo perso.

Il tempo che hai trascorso in una relazione che non ha funzionato non deve essere inutile o sprecato, motivo per cui le persone tendono a resistere così a lungo.

Si sentono come se dovessero salvare la relazione grazie al tempo e allo sforzo che hanno investito. Se passi il tempo a investire denaro in un conto bancario ma poi, a causa di un errore contabile, la banca afferma che non hai più accesso a quel conto … combatteresti come un inferno per questo.

Giusto?

Soprattutto se avessi investito molti soldi. Come si suol dire, il tempo è denaro, ma per me il tempo è più prezioso del denaro. Quindi, posso capire perché potrebbe darti fastidio lasciarti andare dopo aver investito così tanto tempo. Se modifichi il tuo pensiero, puoi vederlo come qualcos'altro.

Ogni relazione nel tuo passato è stata un trampolino di lancio fino a questo punto. Una volta che hai la forza di lasciar andare il tuo investimento, puoi vederlo come un altro passo su cui costruire il tuo futuro. Tutto il tempo che hai investito in ogni relazione rende le fondamenta più solide.

Modo n. 4: lasciati addolorare per la tua perdita.

Questo è difficile, perché, come sapete, il dolore ha tappe.

Secondo il modello di Kübler-Ross, ci sono 5 fasi del dolore; negazione, rabbia, contrattazione, depressione e accettazione. In origine, erano stati scritti in relazione a pazienti malati terminali che stavano imparando a gestire la loro morte imminente.

Tuttavia, Elisabeth Kübler-Ross in seguito si rese conto che questi non accadono in una progressione lineare e succede a chiunque abbia a che fare con il lutto. Anche se può sembrare che stai morendo, non è quello che intendo.

Perdere una relazione può essere tanto devastante quanto far morire una persona che ami. Quindi, affrontare il dolore è qualcosa che devi fare per andare avanti con la tua vita, libera e chiara.

Modo n. 5: non dimenticare il bene che ne è derivato.

Una delle cose che ho imparato molto velocemente dopo la mia ultima rottura è che non puoi semplicemente riassumere tutto per essere un casino orribile.

Ci sono persone che hai incontrato attraverso il tuo ex che fanno meravigliose aggiunte alla tua vita nonostante il tuo ex non sia in giro. I momenti così pieni di gioia che, in questo momento, stai sognando di cancellare dalla tua memoria hanno portato un senso alla tua vita.

Quei momenti sono ciò che rende la vita degna di essere vissuta. Scartare quei momenti ti farebbe un grande disservizio.

Modo n. 6: riconnettiti con chi eri prima.

Così tante persone escono da una relazione e la vedono come la fine della vita come la conoscono.

Ciò che mi ha sempre fatto andare avanti era sapere che stavo perfettamente bene prima che entrasse nella mia vita e che sarebbe stato perfettamente bene una volta che non ci fosse più.

Ricorda a te stesso che sei più forte di quanto immagini e riconnetti con le cose che una volta davano il tuo scopo di vita; amicizie, passioni e forse obiettivi per un futuro.

Way # 7: sostituisci i pensieri negativi con quelli positivi.

La cosa su come andare avanti è imparare a vedere le cose diversamente da come erano al momento. Abbattere le lotte di trascinamento sono state esperienze in cui hai imparato che meriti qualcuno che combatterà PER te piuttosto che con te per cose stupide che non contano davvero.

Prendi quei momenti che non vorresti sul tuo peggior nemico e scopri come trasformarli in momenti che contano. Il mio ex si è trasformato in un butthead reale dopo che ci siamo separati.

Ma uscire con lui significava che ho trovato un nuovo hobby che mi ha cambiato la vita. So anche per certo che, anche se odio la persona che è diventata dopo che ci siamo separati, mi sono preoccupato per lui. Quindi, ora, anni dopo, sono davvero felice che sia andato avanti con la sua vita. Ho trovato un modo per trovare i positivi e liberarmi di quelli positivi per sempre.

Quando non rinunciare alla tua ex ragazza

Va bene, ma non rinunciare alle cose solo perché sei stanco di aspettare. È qui che arriva tutta la pazienza. È facile passare un paio di settimane in Nessun contatto, o anche qualche giorno, e all'improvviso ti senti completamente fuori controllo. È quasi come se il tempo si fosse rallentato e si sentisse come se il tuo ex non fosse mai pronto per la riconciliazione. Solo perché le cose sembrano senza speranza non significa che in realtà sono senza speranza. Quindi, se non hai superato l'intero ciclo di Nessun contatto e hai continuato a provare le altre tattiche che Chris ha messo a punto, allora non dovresti ancora arrenderti.

Se hai superato la fase di messaggistica e il tuo ex sta rispondendo positivamente in qualsiasi modo o anche in modo neutro e stai appena iniziando, non lasciare che l'impazienza ottenga il meglio da te. C'è sicuramente la possibilità che la pazienza vincerà se non cederai a quel desiderio di arrendersi ancora.

Infine, non arrenderti se non sei ancora entrato in Nessun contatto. Non puoi vincere senza un piano di battaglia. E fortunatamente per te, ne abbiamo uno che funziona davvero. La parte peggiore è che molte persone hanno tanta paura che non funzionerà da non avviare nemmeno nessun contatto. Se sei tu, allora ho notizie per te. Se lasci che la paura ti controlli e almeno non ci provi, allora fallirai sicuramente. Tuttavia, se almeno ci provi, le probabilità che le cose funzionino sono infinitamente più probabili.

Quindi, cosa ti governa? Paura, impazienza o tu?